È tempo di riaccendere il tuo brand industriale

di David Higdon, tratto da industrialmarketer.com

 

Proviamo a esaminare le origini del branding per capire come può beneficiarne il vostro business.

Il branding, nel senso più tradizionale, è nato quando gli allevatori “marchiavano” il proprio bestiame con un ferro caldo – per identificare gli animali. Con l’aumento della pubblicità (soprattutto in televisione) alla fine degli anni ’50 e all’inizio degli anni ’60, il marchio ha iniziato a significare molto più di questo – anche grazie alla crescita del passaparola fra le persone.

using_humor_590367

Taulia: un brand B2B con approccio strategico al Video Marketing

di Michael Litt, tratto da dmnews.com

 

Nel momento in cui si guarda un video creato dal brand Taulia, un fornitore di cloud-based e un fornitore di finanziamenti, si capisce immediatamente che si deve prendere spunto da questa azienda. Taulia non sta solo facendo video divertenti (quanti marchi B2B possono far ridere?), ma la strategia dietro il suo video marketing è impressionante. Infatti, il brand ha speso più di $125M in marketing per ottenere lead grazie alla creazione di video.

budget

Quant’è il vostro budget per il marketing B2B?

di Jake Gerli, tratto da industrialmarketer.com

 

Una grande domanda che viene fatta in qualsiasi discussione inerente alla pianificazione del marketing è: “Quanto dovrei spendere per il marketing?” Solitamente i budget delle aziende B2B seguono uno standard di settore.

Top-Tactis-for-MFG-blog-post-pic

Come un’azienda manifatturiera può sfruttare YouTube

di Maren Dickey, tratto da fathomdelivers.com

 

Le aziende manifatturiere, come molte altre di settori diversi, sono continuamente alla ricerca di modi migliori per coinvolgere il pubblico. Il Content Marketing è popolare per questo motivo. È stato progettato per aiutare le aziende a creare contenuti non solo coinvolgenti e educativi, ma anche per divertire il pubblico.

paragraphs.com

Come costruire una strategia intelligente di Social Media Marketing

di Robin Zvonek e Marci Zinke, tratto da paragraphs.com

 

I social media offrono un’impressionante serie di nuovi modi per coinvolgere il mercato, ognuno con linee guida per essere padroneggiate. Quando si utilizzano gli strumenti social può sembrare in un primo momento di essere in un “Wild West” digitale, ma le campagne di successo delle aziende B2B seguono molti principi già utilizzati nel marketing tradizionale. Lo scopo finale di una strategia di social marketing è per un’azienda B2B quello di permettere il raggiungimento di un incremento degli affari.

b2b

Come le aziende manifatturiere B2B possono utilizzare i social media per il business

di Derek Singleton, tratto da blog.softwareadvice.com

 

Non è un segreto che i social media siano una parte importante di qualsiasi strategia di marketing. Le società business-to-consumer (B2C) sono attive da abbastanza tempo, mentre le aziende business-to-business (B2B) sono state più lente a abbracciare questo tipo di marketing. Secondo un rapporto di Forrester del 2011, le cose sono iniziate a cambiare.

trends-img

Trend report 2015 di LogoLounge

di Bill Gardner, tratto da logolounge.com

 

Ogni anno, mentre navigo attraverso migliaia di loghi in preparazione della relazione annuale sui trend, non posso fare a meno di prendere in considerazione le influenze sociali, tecnologiche e ambientali e come queste influenzeranno il futuro del nostro settore.

Quest’anno ho analizzato tre punti principali.

microsoft hololens - holostudio

Goldman Sachs spiega perché la realtà aumentata esploderà anziché fare un flop come in passato

di Matt Weinberger, tratto da uk.businessinsider.com

In un commento, l’analista Goldman Sachs ha spiegato la filosofia che ispira la sua convinzione che la realtà virtuale aumentata – che è stata un grande flop nei primi anni novanta – sta per avere un enorme successo, tanto da riuscire a sorpassare il mercato televisivo entro il 2026.

flyvar_0

I 10 migliori cambi logo del 2015

di Richard Feloni, tratto da uk.businessinsider.com

 

Un grande cambiamento di logo può infondere nuova vita a un vecchio marchio.

Quest’anno diverse aziende importanti hanno cambiato il loro logo. Per identificare i migliori rinnovi, Business Insider ha guardato negli archivi del blog Brand New attraverso l’editore di graphic-designer UnderConsideration, e ha preso i suoi preferiti.

Loghi celebri: tre esempi

LOGO GOOGLE

Nel settembre 2015 Google ha cambiato il design del suo logo. Questo rinnovamento è stato fatto per introdurre un linguaggio visivo nuovo, come vedremo più avanti, ma ha anche uno scopo a livello pratico, cioè permette una migliore visibilità sugli schermi più piccoli come quelli degli smartphone.

Logo nuovo google (3)

 

open