Courtesy of 99designs – Traduzione di Laura Gamberini

Questo è destinato ad essere un anno eccellente per i trend del packaging design. I designer stanno spingendo i confini della forma del design e della funzione verso una maggiore estetica. Trend entusiasmanti in termini di colore, illustrazione, forma ed altri elementi di design si stanno unendo per creare un inaspettato prodotto di packaging, che aiuti il brand a superare la concorrenza.

Le principali tendenze del packaging design:

  1. Raccontare una storia con il packaging
  2. Metamorfosi
  3. Retro-futurismo
  4. Macchie di colore e immagini sfocate
  5. Massimalismo e packaging molto dettagliato
  6. Imballaggio consapevolmente ecologico
  7. Colori pastello naturali e terrosi
  8. Layout ben strutturati
  9. Nuove forme costruttive per prodotti tradizionali
  10. Effetti olografici su sfondo nero
  11. Confezione trasparente che lascia trasparire il colore del prodotto

1. Raccontare una storia con il packaging

Durante l’anno, i brand avranno bisogno di qualcosa di più di un packaging ben progettato per avere un impatto. Se vogliono davvero entrare in contatto con i loro clienti, dovranno portare il loro packaging prima di tutto ad un livello superiore e di conseguenza utilizzarlo per raccontare la loro storia.

Sebbene in realtà sia importante per tutti i brand sfruttare la tendenza del packaging narrativo, è soprattutto importante per i prodotti venduti principalmente online. Poiché i prodotti di e-commerce non hanno il lusso di essere visti e toccati nella vita reale, devono perciò sfruttare tutto ciò che hanno a disposizione per raccontare la storia del brand e creare una connessione con il loro pubblico – e questo inizia con il packaging.

Anche il continuo aumento delle subscription boxes a proposito giocherà a favore del trend del packaging narrativo. Il packaging brandizzato è importante soprattutto per le subscription boxes, in quanto la scatola stessa diventa l’unica rappresentazione del brand poiché i prodotti contenuti sono di altri marchi.

A causa di ciò, ci si aspetta che i brand adottino un approccio più completo al design del loro imballaggio e soprattutto utilizzino il loro packaging come un’opportunità per raccontare la loro storia, comunicare i loro messaggi chiave e per creare una connessione più profonda con i loro clienti ideali.

Via Causebox.

Il materasso Lull è venduto difatti solo online, con la conseguenza che il marchio si basa solo sul sito Web e sul packaging. La scatola racconta una storia con le varianti delle illustrazioni del leone e della tigre: “it’s a jungle out there – get some sleep.”

2. Metamorfosi

I consumatori durante l’anno saranno sopraffatti dalle possibili opzioni e con così tanti marchi e prodotti in giro, ma più importante sarà ancora più difficile per i brand creare qualcosa di unico e significativo che arrivi ai loro clienti. Ecco perché, come è stato detto, i progetti artistici che mostrano idee affascinanti come le “metamorfosi” sono pronti per essere uno dei più grandi trend dei packaging.

Illustrazioni dettagliate che mostrano diversi tipi di trasformazioni possono aiutare i marchi ad essere memorabili: gli uccelli diventano frutti, il paesaggio diventa parte di animali, ecc. Questi tipi di packaging, concludendo, non solo raccontano la storia del brand o del prodotto, ma diventano essi stessi un oggetto d’arte.

 

Questa illusione ottica non solo aggiunge interesse visivo al packaging ma attira anche i consumatori che vogliono vedere dettagli intricati nel quadro completo e che può aiutare i  brand a differenziarsi dalla concorrenza, attirando l’attenzione dei loro clienti con un significato più profondo.

Durante l’anno difatti è previsto che i brand abbraccino questo trend, in quanto più artistico e all’avanguardia, al fine di trovare un modo per distinguersi dalla massa e di creare qualcosa di nuovo e diverso.

3. Retro-futurismo

Questo nuovo trend potrebbe sembrare un ossimoro ma la verità è che il design retrò e quello futuristico possono funzionare bene insieme, per la semplice ragione che invocano sia sentimenti di nostalgia (retrò) che di anticipazione (futurismo). Durante l’anno i designer dei packaging utilizzeranno perciò l’attuale tendenza della sfumatura come punto di partenza per la creazione di packaging che abbinano elementi decorativi futuristici e retrò. Tutto questo per creare un design straordinario e per attirare un’ampia varietà di consumatori.

Saranno usati un sacco di colori al neon, sfumature audaci e tocchi di design retrò (come loghi minimalisti e tipografia di ispirazione vintage) al fine di unirsi in modi unici, inaspettati e alla moda.

by goopanic

4. Macchie di colore e immagini sfocate

Il retro-futurismo in ogni modo non è l’unico trend del packaging design ad emergere dall’ancora popolare trend delle sfumature. L’uso di macchie di colore sfocate conferisce al packaging un aspetto nuovo e fresco. Questa tendenza porterà perciò le sfumature al livello successivo, sfocando i bordi per creare un aspetto più astratto del design che sarà all’avanguardia durante l’anno. Inoltre, aspettatevi alla fine che i designer applichino una sfocatura alle immagini, così da creare un effetto sfumato astratto che vada oltre il colore e che porti in conclusione ad aumentare l’attenzione dei consumatori mentre cercano di distinguere l’immagine dietro la sfocatura.

via viamic

5. Massimalismo e packaging molto dettagliato

Il minimalismo avrà in realtà sempre un posto importante nella progettazione del packaging. Ma dal momento che molti esperti prevedono una recessione economica nel corso dell’anno, un numero maggiore di consumatori guarderà verso un senso di opulenza, lusso e stravaganza nei prodotti, motivo per cui il massimalismo nella progettazione dei packaging è pronto per essere di gran moda durante l’anno.

Man mano che i consumatori conseguentemente cercano un’esperienza di fascia alta attraverso i loro prodotti (particolarmente importante quando l’economia può impedire altri tipi di esperienze di fascia medio-alta, come le vacanze di lusso), un numero maggiore di brand inizierà a sperimentare uno stile di progettazione che comunichi un’esperienza di sfarzosità e si concentri sui splendidi dettagli. Aspettatevi progetti più complessi e dettagliati; tavolozze di colori più ricche e profonde ed un uso più evidente del pattern.

 

via Behance

6. Imballaggio consapevolmente ecologico

Il cambiamento climatico è diventato ufficialmente una crisi globale. Conseguentemente una delle più importanti tendenze del packaging design quest’anno, senza dubbio, vede i marchi adottare un approccio più ecologico nella confezione.

Una delle maggiori sfide per designer e clienti nei prossimi anni sarà trovare alternative ecologiche e prive di plastica agli attuali materiali.

Con questa intenzione aspettatevi che più brand inizino ad esplorare l’utilizzo di materiali più ecologici nelle loro confezioni, così che possano passare a dei packaging facilmente riciclabili, riducendo al minimo la quantità di materiali necessari per il loro funzionamento, o addirittura rinunciando del tutto all’imballaggio (come le Shampoo Bars di Lush, che consente ai consumatori di ottenere la pulizia dei capelli di cui hanno bisogno, meno l’imballaggio della bottiglia di plastica).

7. Colori pastello naturali e terrosi

Come è stato accennato, adottare un approccio più ecologico nel packaging sarà uno dei più grandi trend dell’anno. Ma aspettatevi in primo luogo, che la tendenza ispirata dalla terra si estenda oltre i soli materiali e arrivi alla fine direttamente ai colori che i brand scelgono di incorporare nelle palette del loro marchio.

Mentre i toni più naturali sono stati per anni un punto di riferimento per le aziende biologiche, la conseguenza maggiore attenzione dei consumatori all’acquisto di prodotti da brand eco-compatibili in realtà dovrebbe portare molte aziende, al di fuori dello spazio organico più tradizionale, iniziare ad abbracciare tavolozze di colori ispirate alla terra.

8. Layout ben strutturati

C’è qualcosa di intrinsecamente soddisfacente nei design ben strutturati.  Non solo è visivamente accattivante, ma conferisce anche un senso di equilibrio e ordine al design, conseguentemente layout più ordinati e strutturati stanno diventando una tendenza importante nel mondo del packaging.

Questa tendenza del packaging riguarda per inciso la tipografia o, più precisamente, il modo in cui come essa viene utilizzata nel design.

Il testo, che è tipicamente composto da una varietà di combinazioni di caratteri unici e interessanti, è separato da linee chiare che dividono lo spazio in zone ordinate ed equilibrate, rendendo facile la leggibilità e dando un senso di struttura che aiuta ad attirare i consumatori e consente ai designer di adottare un approccio più minimalista al resto della progettazione.

by Obacht

by Eva Hilla

9. Nuove forme costruttive per prodotti tradizionali

I brand, quest’anno, si aspettano di rinunciare a forme costruttive più tradizionali (come le scatole o le bottiglie standard) per la semplice ragione che saranno interessati ad idee di confezionamento più uniche. L’uso più efficace di questa tendenza del packaging a causa di ciò vedrà i brand utilizzare forme costruttive come un modo per rafforzare il loro marchio e raccontare la loro storia. Ad esempio, un brand di vernici che trasforma il loro packaging nella forma di una tavolozza oppure un brand che vende prodotti freschi con servizio a consegna che confeziona i suoi prodotti in una borsa costruita per sembrare un contadino.

10. Effetti olografici su sfondo nero

Un’altra delle più grandi tendenze del design del packaging dell’anno per di più deriva dal trend delle sfumature, ovvero il packaging olografico o iridescente. Questa tendenza è incentrata sull’effetto ipnotizzante della metallizzazione lucida e multicolore che i designer stanno combinando con una grafica accattivante su sfondi bianchi o neri per un’atmosfera audace.

Nel mondo del packaging, questo trend è già in atto, sebbene abbia una caratteristica decisamente femminile, ispirato allo stile di Lisa Frank. D’altra parte mescolando in colori neutri, come il bianco o il nero, e optando per tonalità più tenui e scure dello sfondo si può dare un tocco più spigoloso a questi design altrimenti felici e giovanili.

Packaging iridescente per il brand di cosmetici di Huntress ™

11. Confezione trasparente che lascia intravedere il prodotto

Molti prodotti, come le bevande o gli articoli per la cura della pelle, sono di un colore tutto loro e, quest’anno, ci si aspetta che i brand inizino a sfruttare il colore del loro prodotto e lo incorporino nel design del packaging.

Le bevande sono tra i prodotti in cui si riscontra maggiormente questo trend, in quanto la stampa può essere eseguita direttamente sul vetro o con l’uso di un adesivo trasparente. I brand in tal modo utilizzano principalmente il colore bianco in contrasto con il colore effettivo del prodotto usato come colore di sfondo.

L’uso di imballaggi trasparenti, come una bottiglia di vetro, che metta in mostra il colore di un prodotto è molto vantaggioso; questo consente ai marchi di adottare un approccio più minimale al processo di progettazione e di lasciare che i loro prodotti siano al centro della scena, senza sacrificare l’interesse visivo o l’impatto con il design finale del packaging.

Nel prossimo anno concludendo anche altri marchi sperimenteranno la trasparenza, stratificando gli elementi di materiali trasparenti e usando il colore del prodotto come una caratteristica del design. Questo darà ulteriormente maggiore contrasto e aiuterà a far risaltare gli elementi una volta che il prodotto del brand vi verrà inserito.

by Nick-TheVisualSmith